Archivio delle notizie
201520142013201220112010200920082007200620052004
News di Dicembre
News di Novembre
News di Ottobre
News di Settembre
News di Agosto
News di Luglio
News di Giugno
News di Maggio
News di Aprile
News di Marzo
News di Febbraio
News di Gennaio
Dentro la notizia
Lunedě 26 Novembre | 19:10
Stampa
L'ACCUSA. Gasparre: «Ho avuto il cancro per colpa del doping»

Colpito da un tumore probabilmente per colpa del doping. E' la vicenda di Graziano Gasparre, ex ciclista professionista 34enne, che da under 23 aveva vinto tutto, dal campionato Europeo su strada al Giro delle Regioni, fino alla Coppa del Mondo.
 Venerdi' scorso Gasparre e' stato operato d'urgenza dal prof. Cesare Ghinelli alla clinica privata Salus di Reggio Emilia per l'asportazione di un cancro alla natica sinistra. L'operazione per adesso sembra essere andata bene e si attende l'esito dell'esame istologico. Momenti che comunque l'ex campione europeo vive con ottimismo e serenita'. ''L'intervento e' andato secondo le aspettative - spiega Gasparre - ringrazio moltissimo mia madre che mi sta vicino in un momento cosi' critico della mia vita e soprattutto ringrazio il professor Ghinelli e la sua equipe medica''.
 Gasparre tuttavia non riesce a darsi pace per quello che sta vivendo ed ha fatto sapere al patron dell'Amore e Vita Ivano Fanini (che lo aveva rilanciato nel 2006 e a cui si e' rimasto legato) che ritiene la causa principale di tutto proprio l'uso del doping. ''Purtroppo se oggi sto attraversando un momento cosi' difficile e' probabilmente per colpa del doping'', ha dichiarato Gasparre a Fanini, che ha reso nota la vicenda. ''Per molti anni ho dovuto adeguarmi al sistema - ha spiegato Gasparre - per mantenere un posto in squadroni blasonati, rovinandomi di conseguenza la salute e non solo. Cio' che sto vivendo e' sicuramente una conseguenza di certi veleni''.
 Gasparre, che per contribuire alla lotta al doping e salvaguardare le nuove generazioni a suo tempo ha collaborato anche con i Nas di Firenze, pubblichera' tutta la sua storia in un libro che verra' scritto da Renzo Bardelli (ex Sindaco di Pistoia ed ex presidente del Gs Bottegone e Micco, squadra dove, tra gli altri, corsero Moser, Cipollini, Bartoli, Petacchi e Di Luca). Un libro che oltre alla particolare storia di Graziano Gasparre parlera' anche di Lance Armstrong.
 Gasparre, nato a Codogno (Lodi), da professionista ha ottenuto un nono posto alla Milano-Sanremo, e successi di tappa in corse come il Tour de l'Avenir, Circuit de Mines, Settimana Lombarda (2 tappe), Coppi e Bartali, Vuelta Extremadura. La carriera l'ha chiusa nel 2009 con Amore & Vita-McDonald's, team con cui ando' al successo al Coppi e Bartali, alla Lombarda ed in Spagna.  (ansa)

Copyright © TBW
Home | Archivio Rivista | Squadre | Atleti | Risultati | Storia | Albo d'Oro | Tecnica | Squadre Story | Contattaci | Redazione
Prima Pagina Edizioni s.r.l. Via Inama, 7 20133 Milano P.I. 11980460155