Archivio delle notizie
2016201520142013201220112010200920082007200620052004
News di Dicembre
News di Novembre
News di Ottobre
News di Settembre
News di Agosto
News di Luglio
News di Giugno
News di Maggio
News di Aprile
News di Marzo
News di Febbraio
News di Gennaio
Dentro la notizia
Giovedì 26 Marzo | 15:37
Stampa
Coppi&Bartali: Cunego concede il bis

Straordinaria doppietta del veronese Damiano Cunego che, dopo il successo di ieri sul traguardo di Faenza,  ha conquistato oggi la terza tappa della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo UniCredit Banca che si è corsa da Borgo San Lorenzo a Serramazzoni.
La frazione più attesa della gara a tappe organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia ha così sancito il netto dominio del portacolori della Lampre – NGC che, a due giornate dalla conclusione, guida anche la classifica generale.
La prima azione di giornata, dopo 18 chilometri, ha visto portarsi al comando 13 unità: Mario Aerts (Silence Lotto), Paolo Tiralongo (Lampre Ngc), Kjell Carlstrom (Liquigas), Danilo Napolitano (Team Katusha), Jurgen Van Goolen (Team Saxo Bank), Kanstantsin Siutsou (Team Columbia High Road), Matteo Montaguti (Lpr Farnese Vini), John Lee Augustyn (Barloworld), Marco Frapporti (Csf Group Navigare), Eddy Ratti (Amica Chips Knauf), Luca Celli (Serramenti Pvc Diquigiovanni Androni Giocattoli), Maxim Belkov (ISD) ed Enrico Rossi (Ceramica Flaminia Bossini Docce).
In vista del finale particolarmente impegnativo il gruppo non ha concesso molto spazio a questa azione che, lungo la discesa, ha proiettato al comando la coppia formata da Enrico Rossi e Marco Frapporti.
Successivamente Frapporti, lungo la salita verso Pavullo (chilometro 132), ha perso contatto da Rossi che è stato poi raggiunto da Kanstantin Siutsou e Felix Cardenas, fuoriusciti nel frattempo all’inseguimento.
Poco prima del primo passaggio a Serramazzoni anche Rossi cede e lascia via libera ai due compagni d’avventura che sono transitati con un leggero margine di vantaggio (16”) sul gruppo guidato dai portacolori della Lampre – Ngc.
L’incerto finale regala grandi emozioni; a poco più di 10 chilometri dalla conclusione rimane solo al comando Cardenas, raggiunto poco dopo dal gruppo dei migliori.
In vista dell’inizio del giro conclusivo, a 7 chilometri dall’arrivo, è stato l’austriaco Pfannenberger a rompere gli indugi.
L’azione del portacolori del Team Katusha ha frazionato il gruppo di testa portando al comando un drappello di otto unità: Damiano Cunego (Lampre Ngc), Cadel Evans (Silence Lotto), Cristian Pfannenberger (Team Katusha), Michael Rogers (Team Columbia High Road), Robert Kiserlovski (Amica Chips Knauf), Gianpaolo Caruso (Ceramica Flaminia Bossini Docce), Pierpaolo Tondo (Miche Silver Cross) e Miguel Angel Rubiano Chavez (Centri della Calzatura Marche).
Alle spalle dei battistrada, il gruppo con il leader Giovanni Visconti, si è mantenuto sempre a meno di 15 secondi di ritardo.
Ad un chilometro dall’arrivo Cadel Evans ha allungato trascinando con se Damiano Cunego che ha preceduto l’australiano nello sprint a due mentre, leggermente staccato, al terzo posto si è classificato l’austriaco Christian Pfannenberger
 
Domani si correrà la quarta tappa che sarà dedicata alle ruote veloci del gruppo. Da Massa Finalese a Finale Emilia saranno 178,5 chilometri da vivere tutti d'un fiato. Dopo la partenza nel cuore dell'Emilia si tocca San Martino Spino, Bondeno, Cento, sede del famoso carnevale, Crevalcore e Camposanto, quindi il gruppo farà il suo ingresso a Finale Emilia, dove iniziano 8 giri di 8,5 km.
Domani Rai Sport Più alle ore 17,00 trasmetterà un’ampia sintesi della quarta  frazione.

Ordine d'arrivo
1) Damiano Cunego (Lampre Ngc);
2) Cadel Evans (Silence Lotto);
3) Cristian Pfannenberger (Team Katusha);
4) Robert Kiserlovski (Amica Chips Knauf);
5) Massimo Giunti (Miche Silver Cross);
6) Miguel Angel Rubiano Chavez (Centri della Calzatura Marche);
7) Przemyslaw Niemiec (Miche Silver Cross);
8) Giampaolo Caruso (Ceramica Flaminia Bossini Docce);
9) Michael Rogers (Team Columbia High Road);
10) Juan Mauricio Soler Hernandez (Barloworld)

Copyright © TBW
Home | Archivio Rivista | Squadre | Atleti | Risultati | Storia | Albo d'Oro | Tecnica | Squadre Story | Contattaci | Redazione
Prima Pagina Edizioni s.r.l. Via Inama, 7 20133 Milano P.I. 11980460155