Archivio delle notizie
2016201520142013201220112010200920082007200620052004
News di Dicembre
News di Novembre
News di Ottobre
News di Settembre
News di Agosto
News di Luglio
News di Giugno
News di Maggio
News di Aprile
News di Marzo
News di Febbraio
News di Gennaio
Dentro la notizia
Lunedì 23 Marzo | 17:39
Stampa
Cunego ed Evans i favoriti della Coppi&Bartali

Si aprirà domani, con il doppio appuntamento (semitappa in circuito e cronosquadre) sulla riviera romagnola la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo UniCredit Banca.
Al via della gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia ci saranno 173 corridori in rappresentanza di ventidue squadre che, fino a sabato 28 marzo, si contenderanno la vittoria lungo le cinque tappe che si svilupperanno tra Emilia Romagna e Toscana.
Tra i partecipanti spiccano i nomi dell’australiano Cadel Evans, vincitore della gara nella passata stagione e secondo al Tour de France 2008, dell’elvetico Fabian Cancellara, dominatore nel 2008 della Milano – Sanremo e oro olimpico a cronometro, di Damiano Cunego, particolarmente atteso al debutto italiano, dell’argento mondiale 2007, Alexandr Kolobnev, degli ex iridati Rogers (crono) e Astarloa (strada), del campione italiano Filippo Simeoni e dell’ex tricolore Giovanni Visconti.
Particolarmente avvincenti saranno i duelli tra i velocisti; al via infatti ci saranno anche Danilo Napolitano, Francesco Chicchi, Oscar Gatto, Enrico Rossi e Yuri Metlushenko.
Domani la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo UniCredit Banca prevede due semitappe: quella d’ apertura si svilupperà sull’ormai collaudato circuito di con partenza ed arrivo a Riccione, da ripetere otto volte, che da qualche stagione ne caratterizza l’avvio.
A rendere meno scontato l'arrivo, mettendo i bastoni tra le ruote ai velocisti, ci sarà come consuetudine la salita di Scacciano. Un'ascesa breve, ma che può riservare sorprese soprattutto per quei corridori che hanno nell'anima lo spirito d'avventura e il desiderio di scombinare le carte.
Dopo 81 km e 200 metri sarà l’ampio rettilineo sul lungomare a decretare il primo leader della gara.
Nel pomeriggio della prima giornata si rimarrà sulla costa romagnola e più precisamente a Misano Adriatico per la seconda semitappa: la spettacolare cronometro a squadre che prenderà il via da Viale Ceccarini a Riccione.
Il percorso della prova contro il tempo non presenta in sé difficoltà altimetriche, ma saranno ancora una volta i ciclisti a rendere questa prova spettacolare con le loro velocità vertiginose. Dopo il passaggio a Porto Verde, l'arrivo è fissato in Via del Mercato.
Domani Rai Sport Più a partire dalle ore 17,00 dedicherà un’ampia sintesi alla prima giornata di corsa.
 
Sul sito internet www.gsemilia.it sono disponibili tutte le informazioni della gara (altimetrie, planimetrie, cronotabelle e altro).

Copyright © TBW
Home | Archivio Rivista | Squadre | Atleti | Risultati | Storia | Albo d'Oro | Tecnica | Squadre Story | Contattaci | Redazione
Prima Pagina Edizioni s.r.l. Via Inama, 7 20133 Milano P.I. 11980460155